Poesia & poemas

1 novembre 2013

Mitologia

Filed under: Poesie — patriziaercole @ 2:53 pm

Ou deuses, noutros tempos, eram nossos
Porque entre nós amavam. Afrodite
Ao pastor se entregava sob os ramos
Que os ciúmes de Hefesto iludiam.

Da plumagem do cisne as mãos de Leda,
O seu peito mortal, o seu regaço,
A semente de Zeus, dóceis, colhiam.

Entre o céu e a terra, presidindo
Aos amores de humanos e divinos,
O sorriso de Apolo refulgia.

Quando castos os deuses se tornaram,
O grande Pã morreu, e órfãos dele,
Os homens não souberam e pecaram.

José Saramago  (1922-2010)

 

Mitologia

In principio, gli dei erano nostri
perchè tra noi amavano. Afrodite
al pastore si dava sotto i rami
eludendo la gelosia di Efesto.

La man di Leda, dal piumato cigno,
il suo petto mortale, il grembo suo,
di Giove il seme, docile, coglieva.

Tra cielo e terra, presiedendo
agli amori di umani e di divini,
il sorriso d’Apollo rifulgeva.

Quando casti gli dei diventarono
il grande Pan morì, e di lui orfani,
gli uomini non compresero e peccarono.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: