Poesia & poemas

1 luglio 2012

Ti aspettavo, come molto accade

Filed under: Libri,Poesie — patriziaercole @ 8:07 pm

Ti aspettavo, come molto accade
nella prima stagione degli amanti.
Stavo nell’auto. Pioveva. Tardavi.
Passavano momenti emozionanti.

Ero in un certo incrocio di strade.
Tardavi ma, di certo, non volendo.
Per un intoppo, tu non arrivavi.
La pioggia era in diminuendo.

Chiuso nell’auto, fermo, aspettavo,
come Marlowe nell’ombra della tesa:
però lui fumava, io non fumavo.

Sentivo il corpo pieno di pazienza.
Vivevo il grande dono dell’attesa.
Chi ha amore può anche farne senza.

Roberto Piumini

da “L’amore in forma chiusa” ed. Il Melangolo. Genova 1997

Illustrazione: Robert Foster

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: