Poesia & poemas

6 febbraio 2012

EFFETTO DI ESTRANIAMENTO

Filed under: Poesie — patriziaercole @ 1:57 pm

Preferisco leggere i miei versi in una lingua straniera:
occupato a rigirare cautamente in bocca
i sassolini della pronuncia corretta

sento meno la spudoratezza della mia confessione.

Ryszard Krynicki

Ryszard Krynicki è nato il 24 giugno del 1943 nel lager austriaco di Winberg, a Sant Valentin. Il poeta polacco è anche traduttore dal tedesco di Benn, Brecht, Paul Celan. Gli esordi di Krynicki nel 1968 sono legati al movimento di Nowa Fala (Nuova Ondata), composto da poeti accomunati da uno sguardo lucido e critico sul regime e dalla volontà di rispecchiarne, nella maniera più fedele, il grigiore e la disperazione quotidiani. A partire dalla fine degli anni Settanta il poeta vira verso uno stile più conciso. Compone haiku, rende omaggio al maestro Celan, e si avvicina a una poetica imperniata sul silenzio, tendendo, come ha dichiarato in un’intervista, ai limiti del proprio linguaggio personale, a quelle due parole separate da una virgola che sono l’unico breve verso di una sua poesia: “Niente, Dio”. In Italia i suoi testi sono stati tradotti da Francesca Fornari. Sue poesie sono reperibili nell’antologia “Almanacco dello specchio 2007” edito dalla Mondadori.

* Le informazioni sono state reperite nell’articolo di Francesca Fornari su POESIA di Marzo 2009

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: