Poesia & poemas

29 dicembre 2011

IO NON HO DETTO LORO DI TE

Filed under: Poesie — patriziaercole @ 9:20 am

Io non ho detto loro di te

ma essi videro che ti lavavi nelle mie pupille

io non ho parlato loro di te

ma essi ti hanno letto nel mio inchiostro e nei miei fogli

L’amore ha un profumo

non possono non profumare i campi di pesco.

Nizar Qabbani

Nizar Qabbani (Damasco 21 marzo 1923- Londra 30 aprile 1998) poeta siriano dallo stile raffinato, diplomatico è stato anche un editore siriano. Tuttora è considerato uno dei più importanti e più famosi poeti arabi nei tempi moderni, uno dei maggiori della letteratura araba del XX secolo.

Un esploratore elegante e semplice dei territori dell’amore, dell’erotismo e della religione.

Come spesso accade, fu una tragedia a spingere Qabbani alla poesia: quando aveva 15 anni, sua sorella Wisal, di dieci anni maggiore, si uccise per evitare un matrimonio che non voleva con un uomo che non amava. Ai suoi funerali Qabbani decise di combattere quell’ingiustizia sociale che era stata causa della morte della sorella. “L’amore nel mondo arabo è come un prigioniero e io voglio liberarlo. Voglio liberare l’anima araba, i suoi sensi e il suo corpo con la mia poesia” disse un girono a un intervistatore che gli chiedeva se fosse un rivoluzionario.

E Qabbani lo era un rivoluzionario: dell’uguaglianza tra uomo e donna che in un mondo come quello arabo era ed è difficile da accettare.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: